Il voyeur - Alain Robbe-Grillet

9788898112029

Il voyeur è un romanzo in cui «le cose sono là», come dice lo stesso Robbe-Grillet. Niente da cercare o intuire dietro le apparenze, nessuna profondità da indagare. Un romanzo di superficie, in cui le pagine sembrano semplicemente registrare quanto il nervo ottico percepisce degli oggetti, investiti, sostiene Roland Barthes, di «un privilegio narrativo finora accordato ai soli rapporti umani». Il voyeur, infatti, non è un personaggio, ma quel particolare viaggiatore, quel voyageur che è lo sguardo, davanti a cui tutto è, semplicemente, esposto. Meglio, sovraesposto.

19,00 €
Quantità
Disponibile

Descrizione

Il voyeur è un romanzo in cui «le cose sono là», come dice lo stesso Robbe-Grillet. Niente da cercare o intuire dietro le apparenze, nessuna profondità da indagare. Un romanzo di superficie, in cui le pagine sembrano semplicemente registrare quanto il nervo ottico percepisce degli oggetti, investiti, sostiene Roland Barthes, di «un privilegio narrativo finora accordato ai soli rapporti umani». Il voyeur, infatti, non è un personaggio, ma quel particolare viaggiatore, quel voyageur che è lo sguardo, davanti a cui tutto è, semplicemente, esposto. Meglio, sovraesposto. Come in una fotografia in cui c’è troppa luce, nel romanzo, scrive Donata Meneghelli in prefazione, «il chiarore dissolve ogni cosa, prima fra tutte l’intrigo, l’evento». Come se il ritorno di un commesso viaggiatore sull’isola che l’ha visto bambino, fosse molto meno di un pretesto. Per Barthes, infatti, «ne Il voyeur non c’è più nessuna qualificazione della storia: essa tende allo zero, se ne può appena parlare, ancor meno riassumerla». Lo stesso evento – l’omicidio, vero o presunto che sia – al centro del romanzo, «è narrativamente messo in bianco», stinge, fino a diventare un punto vuoto. Poco importa infatti che del delitto di quella tredicenne, il cui corpo è stato ritrovato, nudo e martoriato, in mare, si dia una descrizione per sottrazione, al negativo, facendoci dubitare che esso sia realmente accaduto, che sia realmente stato commesso. Tutto il romanzo, scrive ancora Meneghelli, «galleggia – come quel corpo – in uno stato di indecisione, perennemente sospeso tra realtà e immaginazione, tra fatto e possibilità, tra passato e presente».

Dettagli del libro
9788898112029

Scheda tecnica

Pagine
278
Editore
Nonostante Edizioni
Anno di pubblicazione
2013
ISBN
9788898112029
Collana
Scrittura bianca
16 altri libri della stessa categoria:

Codice: 9788898112159

Editore: Nonostante Edizioni

Istantanee - Alain Robbe-Grillet

Sfogliando le pagine di questo volume si ha la sensazione di trovarsi di fronte, più che a una raccolta di racconti, a una sorta di album di fotografie o, più precisamente, a un vero e proprio montaggio di fotogrammi giustapposti. L’azione è cristallizzata, bloccata in una sequenza di fermo-immagini che restituiscono allo sguardo del lettore, come ravvisa...

Prezzo 15,00 €
Più
Disponibile

Editore: Ronzani Editore

Saturnini, malinconici, un po’ deliranti. Incontro in terra veneta - Nicola De Cilia

Prezzo 15,00 €
Più
Disponibile

Editore: Edizioni Henry Beyle

Alvaro - Cecchi - Manganelli
Macchine da scrivere

Prezzo 22,00 €
Più
Disponibile

Editore: Edizioni Henry Beyle

Mario Rigoni Stern - Can de toso, mi fai morire - ritratto della madre

Prezzo 20,00 €
Più
Disponibile

Editore: Edizioni Henry Beyle

Leonardo Sciascia - Sarde e altre cose allo zolfo

Prezzo 25,00 €
Più
Disponibile

Editore: Edizioni Henry Beyle

Umberto Saba - Il figlio lontano

Prezzo 20,00 €
Più
Disponibile

Editore: Edizioni Henry Beyle

Napoleone. Intervista immaginaria - Leonardo Sciascia

Prezzo 25,00 €
Più
Disponibile

Editore: Edizioni Henry Beyle

Il libro nella sua specie più nobile - Alberto Vigevani

Prezzo 20,00 €
Più
Disponibile

Codice: 9788832094343

Editore: Edizioni Henry Beyle

Un bombardamento notturno - Emilio Lussu

Emilio Lussu non cita mai Un bombardamento notturno, racconto inedito e unico suo testo breve compiuto, non frammentario, insieme a Il cinghiale del diavolo. Il dattiloscritto è conservato nell’archivio delle carte dell’autore presso il Museo storico di Armungia ma la datazione appare difficile. Il contenuto e il confronto con altri materiali, databili...

Prezzo 25,00 €
Più
Disponibile

Editore: Edizioni Henry Beyle

Che cos'è la moda - Edizione in cofanetto

Prezzo 55,00 €
Più
Disponibile

Editore: Edizioni Henry Beyle

Eugenio Montale - Le amiche dei gatti

Prezzo 20,00 €
Più
Disponibile

Codice: 9788897608929

Editore: Edizioni Henry Beyle

A - Plaquette

pp. 24 - 250 copie - carta avorio di Sicilia - sovraccopertina su carta Nettuno Fedrigoni - 6 linoleum originali - formato cm 11,50 x 15,50

Prezzo 10,00 €
Più
Disponibile

Codice: 9788898112173

Editore: Nonostante Edizioni

Ida o il delirio - Hélène Bessette

Ida è morta. Una vecchia domestica al servizio di Madame Besson. Figura discreta e ammaccata dall’età. Serva taciturna e tuttofare. Un coeur simple. La sua vita si riduceva al suo lavoro. Amava i fiori che regolarmente annaffiava la sera. Diceva enigmaticamente di essere «un uccello notturno» (Ida-Loulou?). Ida è stata investita da un camion e...

Prezzo 17,00 €
Più
Disponibile

Editore: Edizioni Henry Beyle

Giovanni Arpino - Contro la fotografia

Prezzo 20,00 €
Più
Disponibile

Codice: 9788898112012

Editore: Nonostante Edizioni

Moderato cantabile - Marguerite Duras

Nella penombra di un locale un uomo è riverso sul corpo senza vita di una donna, la bocca sbavata del sangue di un bacio, il sorriso quasi estatico sulle labbra di lei. Non sappiamo bene cosa sia successo, né quale relazione sia intercorsa tra i due. Si tratta di un’altra storia, di cui Duras tace. Quasi fosse una rimozione. È la scena primaria a cui Anne...

Prezzo 15,00 €
Più
Disponibile

Codice: 9788899234058

Editore: Edizioni Henry Beyle

Mario Soldati - Sul tennis

Ristampa - pp. 40 - 375 copie numerate - carta Zerkall Bütten caratteri Garamond monotype corpo 11 cuciti a mano - formato cm 12 x 18,50

Prezzo 22,00 €
Più
Ristampa disponibile